Amicizia

Un’amica è da un pò di giorni che non scrive.
Mi preoccupo perchè abbiamo un bellissimo rapporto di sincerità. E’ così difficile trovarla in questo oceano che è il web.
Mi piace, è delicata, gentile, soave, sognatrice.
Dovrei esserci un pò abituata alle sue sparizioni, lo ha già fatto altre volte ma man mano
che il nostro rapporto si rafforza si fa avanti un’ansia in me quando non scrive, anche
perchè lei fa anche tre o quattro post al giorno.
Al mio messaggio mi risponde che preferisce al momento riposare dal blog perchè è una
rincorsa ai commenti, lei commenta per essere commentata e viceversa.
Io rispondo che l’importante è la sua serenità, il blog può aspettare.
A pc spento però rifletto tra me e me. Mi ha colpito in particolar modo la sua frase: “è una rincorsa ai commenti, io commento per essere commentata e viceversa”?
Davvero è così?
Io devo commentare per essere commentata, e gli altri commentano per essere
commentati da me?
Se così fosse allora, ha ragione lei…diventa uno stress e questo a me non sta bene.
Io voglio condividere i miei pensieri, ricevere commenti ma senza stress. Ed io commento i pensieri altrui ma senza stress.
Lo scrivere non è per me un obbligo e non lo deve essere neanche da parte di altri.
Il pubblicare, il commentare è una scelta. I blog che ho linkato li ho scelti io. Qualcuno lo
commento più frequentemente, altri meno, ma non mi sento in obbligo verso qualcuno. E credo, e spero che sia così anche dalla controparte.
L’amicizia è un dare ed avere ma senza costrizione alcuna.
O sbaglio?
Ho scelto di lasciarla andare, anche a malincuore…ma la mia libertà vale di più di un
commento e se lei vorrà sa sempre dove trovarmi. (✿◠‿◠)

A presto. Baciobacio ❤

Annunci

8 thoughts on “Amicizia

  1. “Mi preoccupo perchè abbiamo un bellissimo rapporto di sincerità. E’ così difficile trovarla in questo oceano che è il web.
    Mi piace, è delicata, gentile, soave, sognatrice.”

    E’ un ben strano rapporto di amicizia se dopo aver scritto quanto sopra, decidi comunque di “lasciarla andare”.
    Capisco che molti commentano, magari a casaccio, pur di riavere un commento di ritorno.
    Io ho superato i 250 followers, non li seguo tutti, anzi seguo solo quelli che mi interessano e commento solo se l’articolo mi piace, mi dà degli spunti di riflessione, se è interessante. Non ho mai preteso che si contraccambi, anzi, per alcuni che seguo e commento, credo che non siano nemmeno mai passati dal mio blog. Con altri è nato un rapporto epistolare, via e-mail, al di fuori del blog.
    Tutto sta a rendersi conto che l’amicizia è una cosa ben diversa dalla comunicazione via internet, che l’amicizia è una cosa ben diversa dalla semplice conoscenza e dalla semplice frequentazione, soprattutto se virtuale.

    Liked by 2 people

    • Ciao Neda ho trovato il tuo commento nello spam, chissà perchè è finito lì!
      Mi scrivi: “E’ un ben strano rapporto di amicizia se dopo aver scritto quanto sopra, decidi comunque di “lasciarla andare”.” Ti chiedo cosa devo fare in alternativa? Obbligarla a scrivere, oppure a commentare? Per me amicizia è anche libertà di scelta. Lei ha deciso di staccare ed io ho accettato la sua decisione e la lascio andare perchè amicizia è anche coraggio di lasciar andare qualcuno se questo può trovare la sua serenità in altro modo.
      Faccio un esempio che riguarda te. Io ho notato che tu alcune volte mi commenti, altre volte clicchi solo il mi piace ma io non ti ho posto nessun problema, anzi io vengo a commentarti tranquillamente, a prescindere da quel che fai tu nei confronti miei. Questa per me è amicizia virtuale. (Io parlo qui solo di amicizia virtuale). Se tu un domani non mi commentassi più, ti scriverei per chiederti il perchè ma senza impormi sulla tua decisione e ti lascerei andare perchè amicizia è libertà, è accettare ciò che tu decidi se questa ti porta serenità.
      Almeno io la penso così, per quanto riguarda il virtuale.
      Se lei dovesse tornare a scrivere, io continuerei a commentarla come ho fatto finora, a prescindere se lei commenterà me, perchè la sua soavità mi riscalda il cuore.
      Abbraccio

      Liked by 1 persona

    • Grazie mi hai tolto le parole di bocca anzi dalla tastiera.
      Io ho oltre 900 followers e naturalmente si è creata una comunanza una sorta di empatia reciproca con non più di una cinquantina di loro.
      Poiché la mia vita giocoforza e per piacere si svolge nel mondo reale sul web arrivo dove posso e naturalmente con una mia preferenza di ricambiare in primis chi più è presente e commenta da me.

      Sherabuonagiornata

      Liked by 1 persona

      • Seguo un blogger che ha più di 3000 followers. Non credo sia in grado di visitare tutti i suoi seguaci, nemmeno se lo ritenesse necessario e lo volesse fare. Capita a volte che io trovi un suo like e penso lo faccia per cortesia. A me piacciono i suoi scritti e aspetto sempre con ansia che ne pubblichi uno nuovo. Spesso commento ciò che scrive perché mi induce a riflessioni e lui risponde a quel commento. Poiché ciò che io scrivo è in campo molto diverso dal suo, sarebbe stupido pretendere che lui ricambiasse allo stesso modo nel mio blog.
        Io visito parecchi blog. Metto un like solo se un post mi piace e ne condivido il contenuto, commento solo se ho qualcosa da dire riguardo allo scritto, se sento la necessità di aprire un dialogo, di proporre una riflessione. Altrimenti che senso ha mettere un commento banale, senza contenuti solo per far vedere che si è passati di là? Per pretendere qualcosa in cambio? Mi comporto in questo mondo virtuale esattamente come mi comporto nella vita, senza ipocrisie, con il rispetto che si deve avere per gli altri e che si pretende verso se stessi. Non credo che un like in più mi cambi la vita ma sono felice quando scopro qualcuno che commenta in modo reale e con il quale si può aprire un dialogo che continua nel tempo scambiandoci opinioni, informazioni utili che ci arricchiscono con i loro contenuti.
        Grazie a te, vedo che ci sono anche altre persone che la pensano come me.
        Ciao, ti auguro un settembre dolce e profumato.

        Liked by 1 persona

  2. Ciao Anna,credo che i commenti siano importanti quando si scrive per avere un giudizio sul proprio pensiero argomentato,ma si può scrivere anche solamente per il piacere della composizione letteraria e allora il commento è superfluo.
    A presto,fulvio

    Mi piace

    • Concordo sul fatto che i commenti siano importanti ma non devono essere un do ut des. Non è corretto a mio parere e non diventa più un piacere di scambiarsi opinioni ma davvero uno stress, come mi ha detto questa amica… Abbraccio

      Mi piace

Grazie di cuore per il commento e per la visita ◕‿◕ ٩(♡ε♡ )۶

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...