A proposito di vecchiaia

In un post precedente ho espresso la mia opinione sulla vecchiaia
Ieri ho trovato sul web questa poesia di Gioconda Belli che mi ha entusiasmata e la voglio riproporre qui :
Quando giungerò alla vecchiaia – se ci giungerò-
mi guarderò allo specchio e conterò le rughe
delicata orografia nella mia pelle distesa.
Quando potrò contare i segni che han lasciato le lacrime
e le ansie – e il mio corpo risponderà con lentezza ai miei desider,
quando vedrò la mia vita scorrere in vene azzurre,
in profonde occhiaie,
So che il mio cuore manderà ancora – ribelle –
il suo ticchettio e i dubbi e i vasto orizzonti
saluteranno ancora le mie mattine.

Bella vero? Baciobacio a tutti voi

Annunci

11 thoughts on “A proposito di vecchiaia

  1. Bella la posia, AnnaMaria, ma stai tranquilla che la vecchiaia non esiste, te lo garantisco io. Io ho in mente gli stessi pensieri ballerini che avevo a venti anni. Mancano le energie di allora, suggerisci tu. Ma a che cosa servirebbero adesso? A ripetere momenti irripetibili che è bene rimangano dove stanno, nella memoria sempre fresca sotto la mia pelle, dietro le palpebre che socchiudo nel sentirli arrivare certi ricordi. E lì stanno bene perché sono grandiosi, credi a me, AnnaMaria, la vecchiaia non esiste, esistiamo solamente noi.

    Mi piace

Grazie di cuore per il commento e per la visita ◕‿◕ ٩(♡ε♡ )۶

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...